Libri sul mare

In una barca che naviga non possono mancare alcuni fondamentali libri sul mare. La libreria è il cuore della dinette della Freya (insieme alla cucina), e si arricchisce di continuo… Leggere è uno dei passatempi preferiti di chi va per mare, un po’ perché non ha bisogno di connessioni, corrente elettrica e altre cose che a bordo sono rare, un po’ perché leggere, come navigare, è un’immersione in una dimensione diversa da quella a cui siamo abituati – ci fa essere “altro” per un po’.

In questi articoli vi raccontiamo i libri che ci hanno ispirato, quelli che ci tengono compagnia, che non ci stancheremo mai di leggere e rileggere. Ci sono alcuni grandi classici, da Moby Dick alla serie di Jack Aubrey e Steve Maturin, dai libri di Bernard Moitessier a quelli che raccontano la storia delle scoperte che hanno cambiato la navigazione. Ma ci sono anche delle “perle”, libri sul mare meno noti, e libri che (apparentemente) con il mare non c’entrano niente.

Spesso sono i luoghi in cui arriviamo per mare ad ispirarci, oltre al mare stesso, o magari le storie di modi di viaggiare e vivere che assomigliano al nostro: lento e un po’ inusuale. Troverete anche libri di viaggio, quindi, perché quando il mare “finisce” c’è sempre una terra interessante da scoprire (prima di ripartire).

E troverete anche il libro di Omero: si intitola “Il mestiere del mare” ed è un libro che racconta della sua scelta di vivere navigando, delle sue barche, delle “sue” isole e delle sue rotte, degli equipaggi, delle avventure e disavventure, delle lezioni dell’oceano.

A proposito di oceano, potete leggere anche i racconti delle traversate atlantiche di Omero e dei suoi equipaggi: i diari di bordo, le rotte, le storie di chi ha deciso di fare questa emozionante esperienza – un tentativo di raccontare l’oceano.

Visti i limiti di spazio a bordo, usiamo questo spazio virtuale per contenere più libri di quelli che possiamo portarci dietro. Non abbiamo ancora ceduto agli e-book, non fosse che per l’eterno problema della corrente, e quelli che troverete fisicamente a bordo sono libri che non solo parlano di mare, ma sanno anche di mare – le pagine gonfie per l’acqua e giallognole per il sole.

onda del mare

La memoria dell’acqua

In questi giorni sto guardando le rotte delle precedenti traversate…

La polvere di simpatia – Breve storia della Longitudine

A dire il vero stavo per scrivere un post piuttosto "classico"…
rotta traversata atlantica in barca a vela ovest est

Cinquemila miglia

Omero è da poco rientrato a Marin con l'ultimo equipaggio delle…

La cucina di Omero – Considera l’aragosta

/
Meriterebbe un libro, più che un post sul blog, ma diciamo…
libri di mare Kapfarval

L’Aliseo

Negli ultimi giorni di traversata l'Aliseo e' stato poco…
la vera storia del pirata long john silver

Le mani

Ancora un consiglio da Libreria del mare, ancora Bjorn Larsson,…

Quando la scia di una barca si dissolve, tutto torna esattamente come prima del passaggio

Piccoli consigli sui libri di mare che aiutano a continuare a…
Moby Dick

Io cheto cheto mi metto in mare

Direi che niente e' piu' appropriato stamattina dell'incipit…
Barca a vela Helene

1994-2014 In viaggio con Hélène

In viaggio con Hélène è il diario di bordo scritto da Michele…
Alba in oceano

Abbiamo dentro un po’ di Oceano?!

/
Sto leggendo "Shantaram", con le traversate non ha niente a che…

La biblioteca di Omero

/
Proprio in questi giorni mentre a Palau facevo man bassa di libri…

Viaggiare lenti, non solo a vela

Tratto dal libro di Gaia de Pascale, Slow Travel:“Per questo…