arrivo alle canarie

Arrivati alle Canarie!

Come da programma, siamo atterrati all’isola di Graciosa questa mattina alle 8.30. Bell’atterraggio tranquillo nel silenzio dell’alba, solo pescherecci e gabbiani ad accoglierci.

Abbiamo percorso le 700 miglia da Almerimar in 4 giorni e 20 ore circa. Una traversata caratterizzata da venti deboli in oceano, mentre il mare di Alboran e lo stretto di Gibilterra ci hanno regalato una veleggiata davvero emozionante. 

I più temerari hanno festeggiato l’arrivo alla Graciosa con un tuffo nella baia di Playa Francesa dove abbiamo dato ancora. Caffè e chiacchiere si sono sprecati, con i soliti scherzi dell’arrivo dopo giorni di mare.

E dopo il bagno, l’agognato porto… non volevano darci un posto, e chi mi conosce si può immaginare cosa abbia fatto per averne uno… Missione compiuta, e ora mi godo la birra offerta dall’equipaggio per ringraziarmi 🙂

 

4 commenti
  1. Elena
    Elena dice:

    …aspettavo la prima meta per lasciare il primo commento su qst stupendo blog….sono Elena e sto seguendo il vostro viaggio per merito di un membro dell’equipaggio: il mio caro amico e collega Matteo… Al quale mando un saluto ed un abbraccio…
    Leggo i vostri bellissimi racconti affascinata come se fossero un libro e mi ci tuffo dentro…a volte chiudo gli occhi immaginando di essere lì e di sentire il vento ed il mare …. Continuerò a seguirvi perché leggendo qst scritti viaggerò un po’ anch’io sulla Freya…Buon viaggio a tutti.. E grazie…

I commenti sono chiusi.