Meno dieci giorni alla Sardegna!

Il prossimo che si lamenta di una donna che perde troppo tempo nei negozi di scarpe per punizione dovra’ accompagnare Omero (o qualsiasi altro skipper, donne incluse) in un negozio di forniture nautiche.
Comunque ne vale assolutamente la pena: la Freya e’ bella come non mai, luccica, risplende e si sta rinnovando anche all’interno, finalmente con un tocco femminile 😀
Le foto in anteprima questo week end quando sara’ “finita”, perche’ se la vedeste adesso vi spaventereste… C’e’ sempre, in barca come nella vita, un attimo di estrema confusione prima che le cose prendano il loro nuovo posto…