WEEK END IN BARCA A VELA IN LIGURIA E TOSCANA

Week end in barca a vela per i fine settimana primaverili

Week end in barca a vela – Capraia e Capo Corso

  • week end in barca a vela capraia e capo corso

Questa splendida foto della vista su Capraia da Capo Corso (in un giorno di Maestrale) è di Daniel Cremona, e la trovate qui

Approfitteremo dei week end lunghi per percorrere in barca a vela uno degli itinerari in Tirreno che preferisco: dalle coste toscane all’isola di Capraia e fino a Capo Corso.

Se le condizioni meteomarine sono adatte, navigare in questo tratto di mare è splendido: tra le isole si incanala un bel vento che ci fa fare vela nel migliore dei modi, e non è raro incontrare in queste acque (famose come il santuario dei cetacei) delfini e balene che accompagnano la navigazione.

La Capraia e Capo Corso sono state le prime mete delle mie navigazioni, tanti anni fa, e vi posso assicurare che poco è cambiato negli anni: i parchi naturali e marini hanno conservato intatta e selvaggia la bellezza dei luoghi, e i paesini, dalla Capraia a Macinaggio, sono ancora splendidi. Un week end in barca a vela lungo questo itinerario è una scoperta sia dal mare che da terra.

Week end in barca a vela – Portovenere, Golfo dei Poeti e Cinqueterre


L’itinerario classico, sempre da modulare in base alle condizioni meteorologiche, ci porta in due giorni a toccare alcuni dei paesi affacciati sul Golfo dei Poeti – Porto Venere, Le Grazie, Fezzano, Lerici, Tellaro, San Terenzo – e, se le condizioni lo consentono, i borghi delle Cinque Terre per ammirarli dal mare. Si veleggia anche intorno alle isole del golfo, il Tino e la Palmaria, perfette per una sosta in rada per il pranzo.

Le notti si possono passare in uno dei piccoli marina o all’áncora in una delle baie ben protette del Golfo dei Poeti. I pasti si possono consumare a bordo o si può optare per una cena a terra.

Week end in barca a vela – Isola d’Elba e Capraia

Se si ha qualche giorno in più a disposizione, si può scegliere di fare un week end lungo in barca a vela arrivando dalla Liguria fino alle isole dell’Arcipelago Toscano: un classico della navigazione in Tirreno, che si merita la propria fama.

Le isole dell’arcipelago toscano sono molto diverse tra loro: quella più vicina alla Liguria, dove di solito arrivo per un week end, è Capraia. La prima volta che ci sono stato, più di 30 anni fa, c’era ancora il carcere… In banchina vedevo delle persone con la tuta blu e pensavo che ci fosse un’officina meccanica…È passato davvero tanto tempo, ma è sempre bellissimo arrampicarsi su fino al paese dal porto e godersi il panorama del Tirreno e della Corsica.

Gli itinerari che si possono fare all’Isola d’Elba sono moltissimi, a seconda del tempo che si ha a disposizione e delle condizioni meteomarine. C’è spesso un bel maestralino che si incanala tra la Corsica e la Capraia, ma gli ormeggi offerti dall’Elba sono tanti, tutti affascinanti, e non c’è che l’imbarazzo della scelta per bagni e passeggiate.