Lo skipper, Omero Moretti

Sono uno skipper, un marinaio, un comandante, usate la parola che preferite, ma prima di tutto sono un viaggiatore. La mia barca è la mia casa, e il mezzo che preferisco per girare il mondo: lentamente, osservando la natura, aspettando il vento.

Sono nato a Carpi nei ruggenti (anni) 50, andare per mare è stato un mio hobby e una passione fin da ragazzo, poi si  è trasformato in un sogno e pian piano in un progetto che si è realizzato. Sono sempre stato bravo a lavorare con le mani, e prima di cominciare a navigare per mestiere ho fatto diversi lavori: l’aggiustatutto, il falegname e per tanti anni il modellista meccanico nella mia officina (ho modellato anche il cupolino della Ferrari di Villeneuve!).

Ma la passione per il mare e la vela cresceva sempre di più…

Ho cominciato a tornare in officina il lunedí mattina invece della domenica sera, poi martedí, mercoledí, finchè ho preso la decisione di chiudere, seguire la passione e navigare per professione. Le difficoltà sono state non poche: per anni mi sono sentito dire che il lavoro di marinaio era una strada senza futuro, ma con disciplina e tenacia sono riuscito a costruire esattamente quello che sognavo.

  • Al timone nelle mie amate Bocche di Bonifacio

    omero moretti vacanze in barca a vela
  • In oceano con Sara. Chi è Sara? La hostess, il marinaio, la blogger…

    omero e sara traversata atlantica in barca a vela
  • Il mitico Bar Peter a Horta, Isola di Faial

    omero moretti traversata atlantica azzorre
  • In oceano, scuola di vela e di vita

    traversata atlantica in barca a vela
  • Le mie mani, che sanno riparare tutto

    omero moretti vacanze in barca a vela

Qualcuno mi ha definito così: “Omero è blues puro, è Ray Charles sparato nella notte, è un Nuvolari che cavalca un’autostrada senza fine”.