barca a vela in navigazione

Qualche consiglio per scegliere una vacanza in barca a vela

Una vacanza in barca a vela, lo scrivo spesso, è la scelta migliore se vi piace vivere il mare davvero in libertà. Aspettatevi prima di tutto di scoprire una dimensione diversa di vita, non solo di vacanza, legata ai ritmi dell’acqua e del vento.

Una vacanza in barca a vela è diversa da ogni altra vacanza

In barca a vela non esistono le costrizioni a cui siamo abituati: la navigazione a vela trasmette un senso di libertà che poche altre esperienze sanno dare. Essere immersi totalmente negli elementi naturali cambia il modo di pensare e di sentire. Anche chi prova una vacanza in barca a vela per la prima volta intuisce subito quanto sia diversa la vita sull’acqua e, nelle mani di un comandante esperto, assapora solo le cose belle di questo profondo cambiamento: si lascia andare, staccando veramente dalla routine quotidiana. Anche andando in albergo, direte voi, stacco dalla routine, cosa è diverso in barca? La differenza è che su una barca a vela lo stacco avviene ad un livello profondo, perché tutto è diverso, a partire dalle cose che più diamo per scontate. In barca è diverso il modo di camminare, sono diversi i gesti, i punti di riferimento, è diverso il modo di rapportarsi al tempo e alle distanze. Sarete davvero immersi in un’altra dimensione per qualche giorno.

spiaggia di poppa barca a vela in vacanza

Durante una vacanza in barca a vela non esistono preoccupazioni di orari, parcheggio, preparazione di sacche e borse per andare in spiaggia. La spiaggia è già lì, quella di poppa, a pochi metri di distanza dalla vostra cabina (se alla prima volta a bordo riuscite a non chiamarla mai “camera” o “stanza” c’è il bonus), e non dovete far altro che alzarvi dal letto, o dal pozzetto, per tuffarvi. Una delle cose che non finirà mai di affascinarmi è il primo bagno della mattina, appena svegli, nell’acqua immobile della rada, immersi nel silenzio e nel sole. Solo dopo, con calma, si prende il caffè, si comincia a pensare o, se volete, potete fare yoga con me a prua.

La barca e il comandante

La barca e il comandante sono le due cose più importanti da valutare quando si deve scegliere una vacanza in barca a vela, perché sono quelle che vi permetteranno di vivere una delle più belle vacanze della vostra vita. Inutile dire che la Freya è la barca ideale (sicura, comoda, veloce, ben attrezzata), ma se non volete o non potete imbarcarvi con noi, assicuratevi di scegliere una barca sicura e ben attrezzata, meglio poi se è anche comoda. In barca a vela l’aspetto di condivisione della vita di bordo con gli altri compagni di viaggio è molto importante: scrivo spesso che quello che succede a bordo tra persone che fino al giorno prima erano perfette sconosciute è magico. Ma la condivisione è ancora più bella se avviene spontaneamente ed entro certi limiti, diciamo… Quindi una barca come la Freya, con bagni privati per ogni cabina e larghi spazi interni ed esterni, rende tutto più facile.

interni barca a vela

 

Dulcis in fundo, il comandante. In mare la teoria conta davvero poco, è l’esperienza a fare la differenza. Esperienza dei luoghi dell’itinerario, che vi permetterà di scovare sempre la baia più bella e meno affollata, ed esperienza di navigazione, che vi fa avere la certezza di fare la vostra vacanza in ogni circostanza. Cosa vuol dire? Vuol dire che il vento e il mare, i veri protagonisti della vacanza in barca a vela, non li possiamo controllare, ma se li conosciamo bene possiamo sempre usarli a nostro favore. Omero conosce la Sardegna del nord e la Corsica del sud da quasi 20 anni, e in qualsiasi condizione di vento e di mare sa cosa fare e dove andare per far vivere ai propri ospiti la migliore esperienza possibile.

L’esperienza del comandante è l’elemento che vi permette anche di sentirvi sicuri qualsiasi sia il vostro livello di esperienza di vela e la vacanza che volete. Siete velisti e volete timonare, aiutare nelle manovre e nella navigazione? Omero è ben felice di lasciarvelo fare, sempre controllando tutto. Siete neofiti assoluti e volete imparare le basi della vela? Meglio ancora. Volete solo farvi una vacanza rilassante e lasciar fare tutto a noi? Va bene (ma scommetto che almeno una volta vi verrà voglia di tenere in mano il timone 🙂 ).

vacanza in barca a vela in navigazione